Il racconto di un viaggio


Questo è il racconto di un viaggio.

Verso la Death Valley
Verso la Death Valley

Un viaggio lungo due settimane, oltre 4.200 km percorsi tra California, Nevada, Utah e Arizona: dai 14 °C di San Francisco, splendida città sul Pacifico avvolta nella nebbia in cui si infrange il Golden Gate Bridge, ai quasi 50 °C della Valle della Morte, passando per l’indescrivibile parco Yosemite, tra estese pinete, cascate, enormi massicci granitici e viste mozzafiato a 2.300 metri d’altezza. E poi Las Vegas, stravagante città dell’eccesso, delle luci e delle slot machine, i parchi naturali di Bryce, con i suoi caratteristici pennacchi rossi e i sentieri giù per le gole, e di Arches, con oltre 2.000 archi naturali. E ancora l’inconfondibile paesaggio da far west della Monument Valley, il claustrofobico e affascinante percorso dell’Antelope Canyon, il Grand Canyon, laddove la vista si perde nell’orizzonte, fino ad arrivare a Los Angeles, città del sole e del cinema. Un viaggio ricco di contrasti, tra megametropoli e piccoli paesini in mezzo al nulla, tra infinite foreste di pini e aridi deserti, a 3.000 metri d’altezza ma anche a -87 metri sotto il livello del mare. Un viaggio dove la natura sa meravigliare con una varietà di paesaggi incredibile, dove è possibile ammirare il silenzio, dove lo sguardo si perde in paesaggi immensi e indimenticabili. Un viaggio alla scoperta della cultura americana, con i suoi pregi e le sue contraddizioni, un viaggio a 10.000 km da casa, accolti dalla stupefacente cordialità della gente.

Questo blog vuole raccontare la mia America, il mio viaggio, le mie emozioni ma anche fornire informazioni utili e importanti per aiutarvi ad organizzare il vostro viaggio, la vostra vacanza on the road nell’Ovest degli Stati Uniti!

Non mi resta che invitarvi all’esplorazione di questo sito, augurandovi buona lettura e buon viaggio!


Clicca qui per continuare la lettura con il prossimo articolo

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento verrà pubblicato nel giro di poche ore dalla conferma di pubblicazione (ovvero dopo il messaggio con sfondo giallo con scritto "Il tuo commento sarà visibile dopo l'approvazione.")

Posta un commento